Sanzione disciplinare allo studente: si ad accesso atti per conoscere accuse, ma non i nominativi

Fatto
Con l’atto introduttivo del giudizio parte ricorrente attraverso i propri legali chiedeva di annullare l’atto con il quale il dirigente scolastico del liceo classico -OMISSIS-non consentiva l’accesso alle segnalazioni indicate in ricorso per tutela della privacy delle persone. Chiedeva accertarsi la fondatezza dell’istanza di accesso. Si costituiva l’amministrazione resistente chiedendo rigettarsi il ricorso.
Il ricorso per il TAR Lazio con sentenza (ud. 09-10-2018) 15-10-2018, n. 9974 deve trovare accoglimento nei termini di cui in motivazione.
Chi sono i soggetti interessati all’accesso agli atti?
Com’è noto, l’art. 22 della L. n. 241 del 1990 definisce interessati all’accesso tutti i soggetti privati, compresi quelli portatori di interessi pubblici o diffusi, che abbiano un interesse diretto, concreto e attuale, corrispondente ad una situazione giuridicamente tutelata e collegata al documento al quale è chiesto l’accesso medesimo. L’interesse che giustifica l’accesso ai documenti amministrativi …







Leggi la notizia completa