Congedo familiare unico di sei mesi: un mese per i papà

In Italia, riferisce Il Corriere della Sera che segue gli ultimi dati Istat, c’è troppa differenza di stipendio tra uomini e donne. Così al ministero del Lavoro si studiano delle soluzioni. La prima è propria quella che riguarda il congedo familiare in caso di nascita di un figlio.
Come si sa, alla donna spettano cinque mesi di maternità, ai papà dal 2020 sette giorni di congedo obbligatorio più un giorno preso solo se in sostituzione della madre.
Il governo pensa ora a un unico congedo familiare della durata di sei mesi, di cui l’80% è riservato alla mamma, il 20% al papà, cioè circa un mese. In questo modo i padri sono ‘obbligati’ a farsi carico della cura dei propri figli, con un probabile effetto di equilibrio sugli stipendi oltre che sulle carriere.
“Se sono sempre le donne a dover …







Leggi la notizia completa