Chiamata diretta e ambiti territoriali, esisteranno sino a quando non saranno aboliti per legge

Chiamata diretta e ambiti territoriali, Granato (M5S): se cade governo non saranno aboliti
Facciamo chiarezza sulla vicenda.
Titolarità su scuola per tutti i docenti
Chiamata diretta e ambiti territoriali, ricordiamolo, sono stati introdotti dalla legge 107/2015, creando un meccanismo per cui i docenti venivano assegnati agli ambiti territoriali e da lì ricevevano la chiamata dai dirigenti, previa presentazione del curriculum.
Il sistema, la cui finalità era quella di far scegliere ai dirigenti i docenti più confacenti all’offerta formativa della scuola, non ha funzionato tanto che è stato superato, prima ancora che con apposita legge, con accordi Miur-Sindacati.
In ultimo, come afferma il nostro lettore, il CCNI sulla mobilità 2019/22 ha previsto che i docenti prima delle operazioni di mobilità per il 2019/2020 acquisissero tutti la titolarità su scuola.
Il problema, però, consiste nel fatto che si tratta di una previsione contrattuale che deroga a quanto previsto da una legge (la 107/2015).
Abolizione …







Leggi la notizia completa