Docenti FIT, disparità nella scelta della sede e per blocco quinquennale. Lettera

Infatti sia il DM 631 che il blocco quinquennale voluto dalla legge di bilancio del 31 dicembre 2018 hanno creato non solo malumore ma anche disparita’ di trattamento rispetto a chi ha svolto l’ anno di prova nel 2018-19 che possono gia’ richiedere assegnazione provvisoria e l’ anno prossimo partecipare alla mobilita’, cosi’ come il DM 631 che ha costretto i primi in graduatoria a scegliere la provincia durante l’ anno scolastico appena concluso, con disagi non proprio marginali, in base al contingente dell’ anno scorso, ovvero posti residui e marginali che hanno visto ripeto i primi in graduatoria scegliere delle provincie e delle sedi molto scomode rispetto ad altri che sceglieranno in questi giorni con tutta comodità i posti dell’ organico nuovo, quindi una scelta più, ampia, questa e’ una palese ingiustizia, si era parlato di riconvocare da capo e di riscegliere di nuovo la provincia, ma il MIUR ha fatto orecchie da …







Leggi la notizia completa