Assegnazioni e utilizzazioni, come si calcola il punteggio. Differenze

Nel contratto vengono esplicitati, inoltre, negli Allegati 2 e 3, i criteri per la valutazione del punteggio e le voci che devono essere considerate per i due movimenti annuali
Valutazione del punteggio
In attesa della circolare ministeriale con la quale saranno resi noti i termini per la presentazione delle domande, riteniamo utile per i nostri lettori evidenziare i criteri che devono essere utilizzati per la valutazione del punteggio spettante per la mobilità annuale.
Regole e criteri sono differenti a seconda che si tratti di utilizzazione o assegnazione provvisoria.
Se per le utilizzazioni si valutano servizio, esigenze di famiglia e titoli, per le assegnazioni provvisorie si considerano solo le esigenze di famiglia e nessun punteggio spetta per servizio e titoli.
Per il computo del punteggio spettante devono essere utilizzate le specifiche tabelle di valutazione allegate al CCNI, che risultano distinte per le utilizzazioni (Allegato 2) e per le assegnazioni provvisorie (Allegato 3)
Utilizzazione: valutazione punteggio







Leggi la notizia completa