Bocciare costa dai 6 mila agli 11mila euro a studente. I numeri per grado di scuola

Quanto costa uno studente
Secondo quanto riporta l’OCSE, il costo per studente dall’Infnazia al diploma è di 89.336 euro (la cifra risale al 2013). Cifra che negli anni ha subito un calo soprattutto a seguito dei tagli agli insegnanti degli anni precedenti. Basti pensare che nel 2009 servivano 108.625 euro.
Se poi si guarda all’Università, la spesa per studente annua è di 11,257 euro, contro una spesa media dei paesi Ocse di 15.656. Cifra che nei 5 anni è di 56.285 euro.
Nel complesso, quindi, uno studente dall’Infanzia alla Laurea sarà di 145.621 euro. Cifra, ovviamente, approssimativa e che non tiene conto delle spese dele famiglie e soprattutto delle ripetenze.
Spese per le ripetenze
Sì, perché far ripetere uno studente costa e non poco. Infatti, secondo dati forniti dal Ministero dell’Istruzione, bocciare uno studente nella scuola secondaria di primo grado o istituto professionale costa tra i 6 e i 7mila euro. Se invece la ripetenze …







Leggi la notizia completa