Punteggio ricongiungimento al coniuge: spetta per le scuole ubicate nel suo comune di residenza

Una lettrice ci scrive:
“Si può chiedere ricongiungimento al coniuge anche se nelle sedi espresse non compare il comune di residenze?”
Nella domanda di trasferimento è possibile inserire il comune di ricongiungimento al coniuge per poter usufruire del punteggio aggiuntivo previsto nella tabella di valutazione
Si tratta della Tabella A, nella parte che riguarda le esigenze di famiglia
Esigenze di famiglia: si valutano solo per il trasferimento
Le esigenze di famiglia si valutano solo per il trasferimento, mentre non sono previste per i passaggi di cattedra e i passaggi di ruolo.
La tabella B, valida per la mobilità professionale, non comprende, infatti, la valutazione delle esigenze di famiglia
Esigenze di famiglia: quale punteggio
Le esigenze di famiglia valutabili per la mobilità territoriale, come indicate nella tabella A2), sono le seguenti con il relativo punteggio spettante:
A) per ricongiungimento al coniuge ovvero, nel caso di docenti senza coniuge o separati giudizialmente …







Leggi la notizia completa