Pensione Opzione donna 2019: domanda, finestre e penalizzazione

Sono un’insegnante, ho compiuto 59 anni a novembre 2018 e ho maturato 39 anni e 6 mesi (inclusi anni riscatto di laurea che sto pagando) a dicembre 2018.
Se facessi domanda entro il 28 febbraio per opzione donna quando andrei in pensione? Già a settembre 2019?
Se non aderisco a Opzione Donna per non incorrere nella penalizzazione quali altri possibilità ho?
Quando si prevede che potrò andare in pensione e con quale opzione?
Grazie per le risposte
Pensione Opzione donna dal 2019
Rispondiamo alle tre domande della nostra lettrice:
1. L’Opzione donna prevede per le lavoratrici dipendenti una finestra di 12 mesi, che comporta lo slittamento nella percezione dell’assegno pensionistico. Quindi, anche se a febbraio presenta la domanda di prepensionamento entro il 28 febbraio 2019 per il personale del comparto scuola, con l’uscita dal lavoro il 1° settembre 2019, l’assegno lo percepirà alla maturazione della finestra di 12 mesi.
2 – 3. L’opzione donna è l’unica misura che permette per alle …







Leggi la notizia completa