Rientro del docente dopo il 30 aprile. Si devono garantire tutte le ore di lezione all’alunno disabile

Un Dirigente Scolastico scrive
vorrei sottoporre il seguente quesito: Situazione: Docente di sostegno di Scuola Secondaria di 1° grado,titolare con n. 18 ore cattedra (distribuita su n. 2 alunni con n. 9 h./alunno), rientra da un periodo di congedo per maternità il 7 gennaio e richiede la riduzione per allattamento per n. 5 ore sino al 5 maggioprossimo. Le 5 ore lasciate (relative ad uno stesso alunno su cui, comunque, la titolare esplica la sua attività per le restanti 4 ore dal 7 gennaio) sono affidate alla docente supplente che sin dall’iniziodell’anno scolastico aveva sostituito la titolare per la totalità delle 9 ore sull’alunno attualmente affidatole. Si chiede: successivamente al 5 maggio, la docente titolare riprende l’attività d’insegnamento anche sulle 5 ore lasciate alla supplente o rimane a disposizione e sulle 5 ore continua l’attività di sostegno ladocente supplente sino al termine delle lezioni? Nel ringraziarLa anticipatamente, si esprime apprezzamento per la Sua rubrica.
Art. 37 CCNL 2007







Leggi la notizia completa