Trasferimento sostegno-posto comune stessa scuola: quali conseguenze?

Una lettrice ci scrive:
“Sono una docente di sostegno della scuola dell’infanzia e quest’anno vorrei chiedere il passaggio sulla comune sempre nella stessa scuola (ho superato il quinquennio sul sostegno). Volevo sapere, eventualmente non dovessi ottenere il passaggio, rimango sul posto sostegno? E se dovessi ottenere il passaggio, perderei il punteggio di continuità nella scuola? Inoltre sarei l’ultima nella graduatoria interna d’istituto? E sempre se dovessi ottenere il passaggio, dovrò rifare l’anno di prova?”
Il docente che ha superato il vincolo di permanenza quinquennale sul sostegno può partecipare alla mobilità per posto comune, chiedendo sia trasferimento, che passaggio di cattedra o passaggio di ruolo se possiede i requisiti necessari
Quale tipologia di movimento?
Il movimento da sostegno a posto comune che riguarda la stessa scuola di titolarità è un trasferimento su diversa tipologia di posto, in quanto il sostegno non è una classe di concorso.







Leggi la notizia completa